Albania del sud: 5 spiagge da sogno tra Valona e Saranda

Indubbiamente la bellezza del mare e della costa albanese è uno dei principali motivi per scegliere di passare le proprie vacanze in Albaniagli altri 12 li trovate qui! – infatti da Valona fino a Saranda si susseguono 130 km di costa ionica, tra paesi di mare, spiagge e baie una più bella dell’altra.

Tra le tante, ci sono almeno 5 spiagge in Albania a dir poco spettacolari, scopriamole!

1. Radhime

Appena usciti da Valona e prima di raggiungere Orikum, vi troverete a percorrere un tratto di strada lievemente rialzata rispetto al livello del mare, dal quale potrete scorgere insenature e spiagge dalle acque così limpide e trasparenti che vi vorrete tuffare all’istante! In questo breve e bellissimo pezzo di costa sorgono diversi hotel e resort turistici e le spiagge sono attrezzate. Tra i migliori l’Hotel Coral con piscina e cuoco bolognese e l’Hotel Liro che vanta un accesso al mare strepitoso.Radhime vacanze in Albania

2. Karaburun

In verità non è una spiaggia ma una penisola, un lembo di terra incontaminata le cui spiagge sono raggiungibili solo via mare ad esclusione di un tratto iniziale completamente inaccessibile in quanto area militare. Se non si è dotati di una propria imbarcazione, si possono visitare le coste affidandosi alle tante barche e gommoni che effettuano ogni giorno escursioni e spostamenti da Valona o da Dhermi a seconda che si voglia raggiungere il lato verso nord o quello verso sud. Dal porto di Valona la Teuta boat, ad esempio, vi potrà accompagnare fino alla Caverna di Haxhi Ali, detta anche grotta del pirata, per poi arrivare lentamente sottocosta fino a Shen Vasil dove potrete rilassarvi, immergervi in un mare splendido e godervi un ottimo pranzo a base di pesce o carne d’agnello alla griglia. Partendo da Dhermi invece visiterete l’altro lato della penisola dove si trova la paradisiaca baia di Grama, un’insenatura naturale racchiusa da rocce altissime sulle cui pareti si trovano degli antichi graffiti segno del passaggio dei marinai.

Karaburun_Vacanze in AlbaniaKaraburun_Vacanze in Albania

3. Dhermi e Drimadhes

È questa la zona più ambita di tutta la costa ed è anche la più costosa, ma un motivo c’è, anzi, più di uno! In primis la bellezza del mare e delle spiagge, soprattutto a Drimadhes, località situata prima di Dhermi e circondata da ulivi e piante mediterranee. Qui troverete strutture di vario genere; dagli hotel ai bungalow immersi nel verde e, per chi ama restare a contatto con la natura, diversi campeggi molto essenziali e semplici. Un altro motivo è che in questa zona la vita notturna è particolarmente brillante e giovane soprattutto durante i week end di luglio e agosto quando arrivano ragazzi e ragazze dalle principali città del paese. Da segnalare il Turtle Fest che si tiene ogni anno a Drimadhes nel primo fine settimana di agosto; tre giorni di musica elettronica con DJ internazionali in grado di richiamare migliaia di persone.

Drymades _vacanze in Albania

4. Jalë e l’acquario

Proseguendo verso sud, poco prima di arrivare alla cittadina di Himarë, troverete la spiaggia di Jalë, un’ampia baia con la spiaggia di ciottoli fini e l’acqua trasparente. É una spiaggia molto frequentata, ricca di bar, ristoranti, hotel e attività varie come beach volley e moto d’acqua. Non è il luogo ideale per chi cerca di rilassarsi che potrà invece trovare pace e serenità alla spiaggia chiamata l’acquario raggiungibile arrivando fino alla fine della baia e imboccando poi la stradina sterrata sulla sinistra. Attenzione però che la strada è molto dissestata e percorribile in auto solo fino ad un certo punto – a meno che non si abbia un buon fuoristrada – successivamente bisognerà proseguire a piedi per un tratto media lunghezza in discesa (che poi sarà una salita!). Una volta arrivati, sono due le spiagge che si incontrano, la prima è bella da vedere ma non da immergersi poiché l’acqua è piuttosto ferma e pertanto il fondale è vischioso. Quella dopo, l’acquario, è uno vero spettacolo della natura; piccola e protetta dalle rocce, non è attrezzata e accoglie un numero limitato di persone, ma a parte il mese di agosto, non la troverete affollata per via del fatto che non è così semplice da raggiungere.

Jala_vacanze in AlbaniaJala_vacanze in Albania

5. Porto Palermo

Passata Himarë si incontra Porto Palermo, una piccola penisola collegata alla terra ferma da una sottile striscia di terra coperta di sabbia bianca e bagnata da acque trasparenti e cristalline, che creano un effetto davvero molto molto bello. Ma Porto Palermo non è interessante solo per l’aspetto naturalistico; ha altresì una grande importanza dal punto di vista storico e culturale. Sulla penisola infatti sorge la fortezza di Ali Pasha, visitabile, costruita nel 1818 come punto di difesa e attacco strategico verso turchi e greci. Anche il nome, come si può ben immaginare ha una sua storia, fu infatti coniato dai soldati siciliani che si trovavano in questa zona piuttosto isolata durante la prima guerra mondiale, forse per sentirsi meno lontani da casa. Una cosa che senz’altro noterete, è l’inebriante profumo di erbe selvatiche che arriva dalla collina sovrastante la strada principale. Il mio consiglio è quello di fermarvi fino a cena ed andare nel ristorante che si trova proprio di fronte alla penisola. Ordinate orate alla griglia – sono allevate dal ristorante stesso e quindi freschissime – e godetevi lo spettacolo del tramonto dalla veranda.Porto palermo spiagge albania

Queste 5 spiagge sono solo alcune delle più belle presenti nel sud dell’Albania, le altre ve le sveleremo man mano!
Per conoscere invece la zona di Saranda e Ksamil, presto in uscita un articolo di Gladiola Mocka per un itinerario nei dintorni di Saranda, stay tuned!

Vuoi prenotare la tua vacanza in Albania con il supporto di chi la conosce e ti sa consigliare al meglio? Contattami!

 

2 pensieri su “Albania del sud: 5 spiagge da sogno tra Valona e Saranda

  1. Serena Tagliabue dice:

    Come si chiama il ristorante di porto palermo? Mi sai dare maggiori indicazioni?grazie

Commenti chiusi